Chiavetta internet Wind

E’ la volta delle prove con la chiavetta internet di Wind, anche questa offerta dalla compagna di Vodafone e BuzzParadise.

La confezione e’ praticamente uguale a quella Tim, con l’unica differenza che il cavo usb per la prolunga e’ solo prolunga senza sdoppiatore. La confezione ¬†conteneva come al solito il materiale informativo, la chiavetta e il cavo usb. Sul lato sinistro e’ presente lo slot per la micro sd (non presente) e sul lato destro e’ presente il connettore per un’antenna esterna entrambi coperti da coperchietti.

La chiavetta si presenta proprio come da foto, il modello e’ Huawei E169, bianca metallizzata esteticamente bellina anche se discretamente pesante, il vano sim e’ posto proprio sopra il connettore usb, si estrae una piccola placca metallica dove va posizionata la sim, tutto il processo e’ molto semplice ed intuitivo.

Fatto questo inserendo la chiavetta nella porta usb viene montata e appare la finestra dov’e’ presente il file d’installazione del programma Wind Easy Connect che permette di collegarsi ad internet.

Per effettuare la connessione non e’ necessario riavviare, il programma e’ pronto all’uso, basta avviarlo e partire, allo stesso modo quando viene inserita la chiavetta automaticamente il programma viene avviato, riconosce la chiavetta e per collegarsi basta cliccare su “Connetti”.
Anche questo programma e’ semplice da utilizzare ha il menu’ in alto con le voci “Rileva” che serve per rilevare la chiavetta, un cellulare da utilizzare come modem o altri componenti simili, “SMS/MMS” che apre una nuova finestra per la gestione/invio di sms ed mms, “Connetti” che permette appunto di collegarsi, “WWW” che avvia il browser internet predefinito, attivo solo una volta online e la voce “EMAIL” che avvia il programma predefinito per le email attivo anch’esso quando si e’ collegati.

Dopo l’illustrazione nel complesso del “pacchetto” partiamo con le prove effettuate per valutare la qualita’ della connessione mobile offerta da Wind.

 

Test 1 – Speed Test

speedtest-windCome nella precedente prova il primo test da effettuare e’ quello della velocita’ che fa di serie tre prove ovvero il ping, download e upload in modo da valutare l’effettiva velocita’ che la connessione raggiunge nel momento in cui si effettua il test. La velocita’ raggiunta come potete vedere nell’immagine a lato non e’ molto alta, questa come negli altri casi e’ una media che dopo svariate prove ho avuto. Anche in questo caso non sono riuscito a raggiungere la velocita’ massima dichiarata. Ma procediamo con il test successivo.

Sul sito¬†speedtest-italy.com ho effettuato la seconda prova di velocita’, in questo caso i dati medi avuti sono, per quanto riguarda il Download:¬†1105¬†kbps (138.1 KB/sec), Upload:¬†107¬†kbps (13.4 KB/sec) ed il Ping:¬†265¬†ms. In quest’ultimo caso c’e’ un lieve incremento della velocita’ di download ma un calo di quella di upload, naturalmente questi dati non sono sempre affidabili in quanto dipendono da tanti fattori quali disturbi di linea, numero di utenti contemporaneamente collegati, traffico sul server ecc.

Un dato pero’ chiaro e’ che la velocita’ massima in HSDPA di 7.2mega non e’ stata raggiunta e risulta molto lontana.

Test 2 – Download File

download-unina-winddownload-garr-windPer questa prova ormai, e’ risaputo, ho provato a scaricare due file di media/grande dimensione ¬†da due server con connessioni ad alta velocita’. Come possiamo vedere dalle due immagini la prima dal server di Unina.it (Universita’ di Napoli) e la seconda dal GARR di Milano la velocita’ raggiunta come media e di circa 60kb/s con picchi che hanno raggiunto anche i 100kb/s ma che non sono stati mantenuti piu’ di qualche decina di secondi. La media di 60kb/s e’ stata calcolata in base a vari download di piu’ files dagli stessi server e come detto sopra non ci sono stati picchi superiori ai 100kb e come velocita’ minima sono arrivato anche a 20kb/s ma anche in questo caso si e’ subito ripreso andando man mano piu’ veloce fino a stabilizzarsi sui 60-65kb/s.

Test 3 – Navigazione normale

Ultimo test, quello di utilizzo normale, svolgendo le attivita’ che ogni giorno svolgo, visitare siti, scrivere sui forum, controllare la posta e quant’altro.

La connessione nel totale e’ durata all’incirca 4 ore senza avere disconnessioni, tale durata mi e’ sembrata piu’ che abbastanza per valutare la qualita’ del servizio offerto da Wind. La navigazione risulta abbastanza scorrevole anche se lenta, inoltre alcune volte ci sono stati dei “blocchi” sul caricamento delle pagine ma tutto sommato risulta accettabile nella sua lentezza.

Considerazioni finali

Tirando le somme per quanto riguarda l’offerta di Wind per internet mobile, la qualita’ della chiavetta, del contenuto della confezione e del software per la sua gestione, il processo d’installazione e messa in funzione risulta davvero semplice e lo potrebbe fare chiunque, mentre per la qualita’ della connessione ho qualcosa da ridire, la velocita’ di download non risulta alla pari da quanto dichiarato, in tutto l’utilizzo e durante le prove non ho raggiunto mai, neppure per qualche istante la velocita’ massima di 7mega dichiarata ma a differenza di Tim non si e’ mai nemmeno superato i 2mega e appena arrivato ad 1mega e dispari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *