Save the Children Lista dei Desideri 2009

Quest’anno abbiamo gia’ trattato l’argomento Natale, anticipatamente fornendovi indicazioni su regali molto belli, e facendovi il nostro con alcune dritte, ora a pochi giorni dalla grande festa vogliamo parlare di un’altra iniziativa, sicuramente importante e sulla quale fare un pensierino…

La Lista dei Desideri 2009 di Save the Children è un modo per offrire e farsi offrire regali originali, seppur virtuali, ma di grande valore. Per farlo è sufficiente andare sul sito di Save the Children (vedete poco prima), scegliere uno tra i 22 regali messi a disposizione ed effettuare on-line la donazione corrispondente. La persona cui si desidera offrirlo sarà gratificata ricevendo una cartolina (cartacea o elettronica) quale simbolo di un regalo che migliora la vita di un bambino nel mondo. Concretamente si farà una donazione a beneficio dei bambini delle aree in cui Save the Children lavora.

Nella Lista dei Desideri ci sono regali per tutte le tasche, da 10 a oltre 1.000 euro, ma soprattutto regali utili. Quest’anno, l’intera campagna di comunicazione ideata propone di trasformare i regali futili in regali utili. Molti di noi, ogni anno a Natale, infatti, ricevono e fanno doni che vengono relegati in fondo ad un cassetto: Save the Children propone invece di trasformarli in uno Yak – il bue tibetano che Giobbe Covatta ha contribuito a rendere famoso negli scorsi anni – 40 polli o 100 vaccini, regali che contribuiscono realmente a migliorare la vita di migliaia di bambini.

Quindi fate i vostri regali, 10 euro non sono tanti, e spesi come in questo caso per un buon fine non pesano…

Vi segnalo per chi bazzica su FaceBook il Test “scopri il regalo che fa per te“: http://www.facebook.com/apps/application.php?id=212206632386 e il Video “polli on the road

Ultima cosa non per importanza, ringrazio PromoDigital nella persona di Umberto per questa iniziativa e che grazie a questo semplicissimo articolo doneranno 10 euro a Save the Children.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *