Che spettacolo la tv con Sky

img_overlay_my_sky_HD

E’ ormai passata piu’ di una settimana da quando e’ iniziato il viaggio nello spettacolare mondo di sky, e devo dire che le mie aspettative sono state ampiamente superate, nel senso che sapevo che a partire dalla programmazione alla tecnologia impiegata  la tv avrebbe avuto una faccia totalmente diversa, ma non cosi’ tanto…

Avevo gia’ parlato di sky e dell’alta definizione dei suoi programmi, ma dopo averlo provato e’ un altro mondo. Io sono uno dei pochi, credo, a non avere un nuovo televisore piatto ed in HD, ma sono un fiero possessore di un Mivar a tubo catodico che funziona ancora discretamente e non penso di cambiarlo almeno per parecchio tempo, certo e’ che la qualita’ dell’immagine rispetto ad un classico decoder per il digitale terrestre si nota, e questa e’ solo una delle cose.

Con il mio abbonamento dipendenti, ho scelto di avere il decoder MySkyHD che permette di registrare, mettere in pausa, programmare la registrazione di un film (veramente se ne possono registrare due in contemporanea e vederne un terzo dell’OnDemand o gia’ registrato) o evento che sia e rivederlo quando si e’ piu’ comodi, cosa non da poco, permette anche di vedere e registrare i canali del digitale terrestre in chiaro, tutto questo sfruttando un solo decoder e un solo telecomando, infatti con il telecomando del MySkyHD gestito ovviamente il loro decoder ma anche il mio buon vecchio Mivar!

Finalmente la tv e’ come la voglio io, la vedo quando ho tempo e voglia e soprattutto ho potuto riprendere a vedere la grande NBA (anche in diretta) che tanto mi appassionava e che Mediaset ha snobbato ormai da tantissimi anni.

Che dire, se avete approfittato del codice che ho dato per sottoscrivere l’abbonamento a meta’ prezzo, sono contanto per voi, se avete sky sapete di cosa sto parlando, nel caso non ce l’abbiate iniziate a farci un pensierino, con il nuovo listino potete scegliere l’abbonamento che piu’ fa per voi andando a prendere solo cio’ che vi interessa guardare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *